Il sogno di Federica

D’estate, quando le scuole sono chiuse ma i nostri genitori stanno ancora lavorando, può capitare che si accompagni uno di loro a qualche incontro di lavoro. Specialmente se fanno un lavoro itinerante e la nostra presenza non è d’impiccio.

Questo è quello che è successo a Federica e a suo papà Riccardo la scorsa settimana!
Con la scusa di visitare un suo cliente in Friuli, la sedicenne Federica ha deciso di accompagnare suo papà a Udine con la promessa che poi avrebbero visitato una festa paesana.
Ad Udine però non ci sono arrivati, e si sono invece incontrati con Giorgia e Sonia, due capisaldi di Sogni, all’esterno della villa dove si sarebbe tenuto il concerto di Blanco a Codroipo.
Fortunatamente la location del concerto non ci ha traditi, e per un attimo Federica pensava davvero di essere arrivata a qualche sagra friulana.
A Giorgia e Sonia l’onore di consegnare il messaggio di Rudi, e due buste. Una di queste conteneva l’immagine del tour di Blanco!
La gioia, la felicità, mista alla commozione ha lasciato spazio a canzoni cantate a squarciagola.
A fine concerto, l’ultima sorpresa: l’incontro proprio con Blanco!
Noi di Sogni ne abbiamo vissuti molti e non smettiamo mai di commuoverci alla vista delle lacrime di gioia dei nostri sognatori. Avverare un sogno regala una forza inimmaginabile: ti piomba addosso in un attimo, ti lascia senza parole, ti commuove mentre la gioia inizia a scorrere nelle tue vene! Lo vediamo nel volto di questi ragazzi, delle loro famiglie, dei loro fratelli o sorelle. Ed è questo il motivo per cui mettiamo anima e corpo in questa missione, perché quanti più bambini e ragazzi provino queste emozioni!
Un grazie di cuore a Blanco per la sua disponibilità e la sua ospitalità!
Un ringraziamento speciale anche a Daniela Seguna e Alessandro Billi di Mediaset per averci permesso di esaudire un altro sogno, e a tutti i nostri sostenitori.