Il sogno di Gilda

“I giovani sono portatori della loro originalità, della loro libertà. Sono diversi da chi li ha preceduti. E chiedono che il testimone non venga negato alle loro mani. Alle nuove generazioni sento di dover dire: non fermatevi, non scoraggiatevi, prendetevi il vostro futuro perché soltanto così lo donerete alla società”. Queste parole, che il nostro emerito Presidente Mattarella ha pronunciato nel discorso di fine anno, sono arrivate dritte al cuore di Gilda. E sono state proprio queste parole, a far esprimere il desiderio di incontrare proprio il nostro Presidente della Repubblica, per ringraziarlo e per confermargli che le parole che lui ha speso in questi anni nei confronti dei giovani non sono passate inosservate. Nonostante gli sforzi e la velocità di risposta da parte del Quirinale, la malattia ha avuto la meglio, e purtroppo Gilda non è riuscita a coronare il suo sogno.In questi giorni di estremo dolore della famiglia, si sono però accorti di quanto Gilda abbia già donato alla società. Messaggi di cordoglio, parole di conforto e ricordo nei confronti di questa bellissima 17enne innamorata della vita, della famiglia e di Dio, hanno accompagnato l’ultimo suo viaggio nella terra. Grazie alla testimonianza dei suoi genitori, dei suoi fratelli, dei cugini e dei suoi amici, ci rendiamo conto anche noi di Sogni dell’impronta che ci ha lasciato, e ci rammarichiamo per non averla potuta conoscere prima! Vogliamo salutarla con le sue parole, che siano per voi motivo di riflessione e di forza:“Essere in bilico tra la vita e la morte può spaventare, ma arrivare al punto di dire <<come va va>> deve aiutarci ancora di più a voler fare tante e tutte le cose di quella piccola speranza ancora rimasta che si speri duri per sempre. Ma se non fosse così non importa, l’importante è fare”. Buon viaggio Gilda. Vogliamo sentitamente ringraziare anche tutte le persone al Quirinale che ci hanno aiutato a fare in modo che il sogno di Gilda si potesse avverare. Purtroppo il tempo è stato tiranno, ma ancora una volta abbiamo capito l’importanza della nostra missione sia per i bambini e ragazzi ma anche per le loro famiglie.  📷Archivio Foto Quirinale – https://www.quirinale.it/Sergio Mattarella
Condividi su facebook
Facebook
Condividi su email
Email
Condividi su whatsapp
WhatsApp